Fotografia

La prospettiva dalla quale osserviamo la realtà, ci aiuta a valutare i nostri pensieri e, oltre mille possibili teorie, il mondo è esattamente la rappresentazione di quello che noi decidiamo di conferirgli, il nostro modo di vedere e vivere, che ci appartiene. L’infrangersi violento del mare a ridosso di una scogliera artificiale, la potenza mentale nell’adattamento e nell’interazione con l’interlocutore ad uno stato di quiete apparente, offrono una prospettiva insolita, un punto di ripresa in sospensione. La mente è libera di immedesimarsi con la scena stessa, con quelle porzioni di spazio che veicolano gli stati d’animo... Roberta Recchia

Link di lettura